Fiab Maglie "il Ciclone"

Home » Riparare una foratura

Riparare una foratura

Kit per forature - Wikimedia Commons: info licenzaMateriale occorrente: toppe di diverse dimensioni, mastice e carta vetrata o grattino.
Se la riparazione va eseguita sulla camera d’aria montata sulla bici bisognerà rimuovere la ruota e togliere la camera d’aria.

Rilevare il foro

Gonfiare la camera d’aria e farla scorrere sul viso.
Come alternativa, immergere la camera d’aria in un catino d’acqua per avvistare il foro grazie alla fuoriuscita di bollicine.

Preparare la superficie

Asciugare la camera d’aria se è stata usata l’acqua per il rilevamento del foro, scartavetrare l’area intorno al foro per far meglio aderire il mastice. In mancanza di carta vetrata usare un sasso o strofinare per terra o sul muro purché poi la si pulisca per bene.

Mettere il mastice

Passare uno strato di mastice sull’area scartavetrata e attendere che evapori il solvente (in genere più di un minuto).

Applicare la toppa

Liberare la toppa dalla pellicola protettiva non toccando la parte adesiva.
Porre la toppa sul foro premendoci sopra con forza con un movimento dal centro verso l’esterno.

Conclusione

Lasciare riposare la camera d’aria per qualche minuto.
Rimuovere la pellicola protettiva piegando camera d’aria e toppa e facendo attenzione a non rimuovere la toppa.
La camera d’aria è così pronta per essere rimontata sotto al copertone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: