Fiab Maglie "il Ciclone"

Home » 2015 » ottobre

Monthly Archives: ottobre 2015

Amati Giri Ciclici 2015

Cari soci ed amici ciclonici

Domenica 1 novembre alle ore 7.30 ci incontreremo in Piazza Aldo Moro per compiere un altro dei nostri Amati Giri Ciclici. Vista la data, la nostra meta sarà il cimitero abbandonato di Surano.
Il rientro a Maglie è previsto per le ore 10.00.

bici-20110331-195233

L’associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone o cose che si verificassero prima, durante o dopo l’escursione. I minorenni non sono ammessi, se non accompagnati da maggiorenne che solleva l’Associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus da qualsiasi responsabilità.

Annunci

Settimana del Pianeta Terra (18-25 ottobre 2015)

Settimana del Pianeta Terra

Cari soci e amici ciclonici, domenica 25 ottobre la nostra Associazione sarà coinvolta in prima persona in uno dei numerosi geoeventi organizzati in tutta Italia nell’ambito della terza edizione della Settimana del Pianeta Terra (18-25 ottobre 2015). La manifestazione ha lo scopo di diffondere il rispetto per l’ambiente, la cura per il nostro territorio e la cultura geologica promuovendo nel contempo un turismo culturale sensibile ai valori ambientali, diffuso su tutto il territorio italiano, che promuova e valorizzi le enormi risorse geologiche-culturali del nostro paese. Maggiori informazioni su www.settimanaterra.org

geoeventiDomenica 25 ottobre ci incontreremo quindi come di consueto in Piazza Aldo Moro alle ore 8.00 per effettuare con le nostre care biciclette un affascinante percorso geologico sulla Serra di Poggiardo che ci permetterà di osservare i depositi bauxitici di località Li Reali e i calcari a Rudiste, molluschi dalla forma molto particolare che si sono estinti insieme ai Dinosauri, circa 65 milioni di anni fa. La lunghezza complessiva del percorso è di circa 40 km. Il rientro a Maglie è previsto per le ore 12.00. Durante l’escursione sarà possibile rinnovare la propria adesione all’Associazione versando la quota sociale di euro 20 (venti), continuando così ad usufruire di una convenientissima assicurazione RC e a ricevere la rivista BC.

L’associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone o cose che si verificassero prima, durante o dopo l’escursione. I minorenni non sono ammessi, se non accompagnati da maggiorenne che solleva l’Associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus da qualsiasi responsabilità.

Amati Giri Ciclici 2015

Cari soci ed amici ciclonici

Domenica 18 ottobre 2015 alle ore 7,00 partendo da Piazza A. Moro (Maglie) effettueremo, compatibilmente con le condizioni meteo, uno dei nostri Amati Giri Ciclici; la meta sarà porto Badisco con l’esperta guida di Demetrio.

bici-20110331-195233Buone pedalate (non bagnate) a tutti!

L’associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone o cose che si verificassero prima, durante o dopo l’escursione. I minorenni non sono ammessi, se non accompagnati da maggiorenne che solleva l’Associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus da qualsiasi responsabilità.

COMUNICATO STAMPA

Incontro sulla difesa della salute dei nostri bambini

Fiab Maglie IL CICLONE onlus organizza un incontro pubblico con il nutrizionista Dott. Mauro Destino sulla necessità di difendere la salute dei propri bambini perseguendo stili alimentari e di vita più sani e rispettosi dell’ambiente, che contrastino la sedentarietà, l’inquinamento di aria acqua e terra, per salvaguardare l’ambiente in cui viviamo e della salute individuale e collettiva.

Il dott. Mauro Destino è un nutrizionista che ha maturato una vasta esperienza con bambini, adolescenti e adulti riguardo il management del peso e i disturbi dell’alimentazione. Insegna in corsi accademici di varie Università italiane ed ha prodotto numerosi articoli scientifici su importanti riviste italiane e straniere.

MIO_nuovo logo 2015_200pxE’ impegnato in Associazioni e Società Scientifiche in Nutrizione come relatore in corsi ECM (Educazione Continua in Medicina) rivolti a Biologi, Medici e Dietisti. In organizzazioni non-profit promuove il life style attraverso l’educazione alimentare e i programmi di attività fisica.

L’incontro si svolgerà sabato 10 ottobre alle ore 18.30 presso la sala conferenze della Libreria Universal in via Ospedale 22 a Maglie.

Con questa iniziativa l’Associazione intende promuovere la mobilità ciclistica e pedonale di nonni, genitori e bambini in quanto questa è una delle strategie utili a rendere i nostri bambini e la nostra comunità più sana. L’uso di questo semplice mezzo a energia muscolare oltre a divertire, fa sentire liberi, non inquina e mantiene in forma, combatte il colesterolo, previene il diabete e cura le malattie cardiovascolari, migliora il tono dell’umore, con benefici a livello psicologico e a livello corporeo sulle articolazioni e riduce il rischio di cancro con una più lunga speranza di vita.

miniUna indagine condotta da Fiab Maglie IL CICLONE onlus nel 2008 ha evidenziato come gli alunni delle scuole elementari di Maglie siano accompagnati e presi da scuola prevalentemente dai genitori, in primo luogo dalla madre. Gli spostamenti casa-scuola avvengono per l’80% circa in automobile, per il resto a piedi. La bici viene utilizzata molto raramente nonostante l’80% dell’area urbana di Maglie si trovi a non più di 10 minuti di percorrenza a piedi dalla scuola più vicina.

Questo errato e dannoso modello di mobilità riversa ogni giorno per le strade di Maglie circa 550 automobili per accompagnare gli alunni a scuola. Messe in fila tutte queste auto formerebbero un serpentone lungo oltre 2.5 km!

Al termine dell’incontro saranno donati ai Dirigenti Scolastici delle Scuole Elementari ed al Sindaco copie dei volumi “AA.VV. Prevenzione primaria. Come non mettere a rischio la salute del bambino (Fondazione IRIS)” e “Mauro Destino e Michela De Pretis – Scelta vegetariana e vita in bicicletta (Pensiero Scientifico Editore)”.

FIAB presenta #30elode

“Caro Renzi, vorrei andare in bici perché…”

FIAB presenta #30elode

la campagna sulla sicurezza nelle città

 Al via il concorso a premi rivolto ai bambini di tutta Italia che, scrivendo al Presidente del Consiglio, sosterranno la proposta di introdurre nel nuovo Codice della Strada il limite dei 30 km/h come standard di velocità nelle strade urbane.

 

ba258f107534a10c8806979d240ded84_XLRoma, 1 ottobre 2015 – In occasione della ripresa della discussione della legge delega per la modifica al Codice della Strada, FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta presenta oggi la campagna nazionale #30elode, sul tema della sicurezza nelle città, con un incontro stampa a Montecitorio al quale intervengono i deputati Paolo Gandolfi e Mirko Busto del Gruppo Interparlamentare della mobilità nuova e ciclistica.

 Tra le modifiche richieste per il Codice della Strada, molte riguardano chi si muove in bicicletta: una su tutte è la proposta di inserire il limite dei 30 km/h come standard di velocità sulle strade urbane. Esperienze nazionali e internazionali dimostrano in modo inequivocabile, infatti, che la velocità delle auto è la prima causa di mortalità per chi viaggia in bici.

L’iniziativa #30elode di FIAB, che vede protagonisti, in primis, i bambini di tutta Italia attraverso il concorso “Caro Renzi, vorrei andare in bici perché…”, intende cogliere questa storica occasione di cambiamento e sollecitare in modo forte Parlamento e Governo affinché promuovano provvedimenti volti a tutelare l’utenza vulnerabile della strada e a garantire sicurezza per chi si muove a piedi o in bicicletta.

 “In contesti urbani ormai caratterizzati da una mobilità motorizzata e spesso con alta velocità, sentiamo tutti l’esigenza di città diverse, dove muoversi in libertà e sicurezza anche a piedi o in bicicletta per andare a scuola, al lavoro, a fare la spesa o ai giardinetti sotto casa – dice Giulietta Pagliaccio, presidente nazionale FIAB. – L’iniziativa #30elode coinvolge direttamente i bambini che rappresentano le generazioni future: dopo tanti infruttuosi tentativi, ci auguriamo che le esigenze e i desideri dei più piccoli possano essere la vera scintilla per un concreto cambiamento verso una mobilità più sostenibile per le persone e per l’ambiente”.

Il video di presentazione della campagna #30elode di FIAB, già on line su www.30elode.org, dà il via al concorso a premi di dieci settimane riservato ai bambini tra i 6 e i 13 anni: per partecipare i ragazzi devono scrivere una email di circa 1000 battute che, iniziando con “Caro Renzi, vorrei andare in bici perché…”, racconti le motivazioni e i desideri personali di questa richiesta.

Le lettere vanno inviate entro metà dicembre all’indirizzo matteo.renzi@30elode.org e saranno pubblicate sul sito www.30elode.org e condivise su Facebook e Twitter.

 

Ogni settimana i giovani autori dei messaggi che ottengono il maggior numero di visualizzazioni – nell’arco di 7 giorni dalla messa on line su 30elode.org e sulla base delle statistiche di Google Analytics – riceveranno dei bellissimi premi: una bicicletta Lombardo da bambino o ragazzo, una maglia da campione del mondo di ciclismo Santini, kit luci e altri accessori per la bicicletta offerti dagli altri sponsor (Shimano, Confindustria-Ancma) e una copia del libro Più bici più piaci di Paolo Pinzuti.

Il concorso “Caro Renzi, vorrei andare in bici perché…” terminerà alla vigilia di Natale con l’estrazione di un grande premio finale. “L’augurio di FIAB per tutti i bambini – dice ancora Giulietta Pagliaccio – è di trovare sotto l’albero anche il regalo dei nostri legislatori che, riformando il Codice della Strada, tengano in considerazione le esigenze dei cittadini del domani”.

Per maggiori informazioni: www.30elode.org

Amati Giri Ciclici 2015

Cari soci ed amici ciclonici

Domenica vengono proposti due appuntamenti;
A Muro si svolgerà la 1° edizione di CICLOTOUR STORICO CULTURALE, un interessantissimo viaggio nei dintorni della bellissima cittadina Murese con tappe presso i siti archeologici e di culto (vedere la locandina allegata). L’appuntamento è alle ore 8,00 a Piazza Santa Marina – Muro LECCESE.
12042682_10206455331515509_1864330914755576834_n (1) (1)La nostra Associazione è stata invitata a partecipare, ma per un impedimento del ns. Paolo Sansò e per un impegno nella seconda parte della mattinata di Demetrio Pacella (il Ciclotour si protrarrà per tutta la mattinata), non potranno partecipare all’evento; i soci ed amici che vorranno partecipare lo potranno fare autonomamente.
Per gli altri c’è il consueto appuntamento con gli Amati Giri Ciclici domenicali con partenza da Piazza A. Moro alle ore 7,00; la meta sarà decisa prima della partenza in comune accordo con il presidente Pacella compatibilmente con l’impegno di cui sopra.
Un augurio a tutti di buone pedalate autunnali.

L’associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone o cose che si verificassero prima, durante o dopo l’escursione. I minorenni non sono ammessi, se non accompagnati da maggiorenne che solleva l’Associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus da qualsiasi responsabilità.