Fiab Maglie "il Ciclone"

Home » 2015 » luglio

Monthly Archives: luglio 2015

Completate la Ciclovia dell’Acquedotto

Completate la Ciclovia dell’Acquedotto

ciclovia

La Puglia è la regione d’Italia che, sprovvista di importanti fiumi e di laghi, veniva descritta già duemila anni fa da Orazio come “terra assetata”. La cronica mancanza d’acqua ha fortemente condizionato la vita e lo sviluppo agricolo e produttivo di una delle regioni più belle d’Italia fino a quando, cento anni fa, venne inaugurato l’Acquedotto Pugliese, un’opera monumentale e dall’altissimo contenuto ingegneristico che ha finalmente portato l’acqua in tutta la Puglia.

L’Acquedotto Pugliese viaggia sfruttando la forza di gravità lungo tutta la sua condotta storica grazie a gallerie, trincee e ponti canale e si presenta come un gigantesco fiume nascosto che scorre in leggera pendenza per circa 450 km dalle fonti del massiccio del Cervialto, in Irpinia, fino a Santa Maria di Leuca in Salento.

Il leggero dislivello del percorso dell’Acquedotto, combinato con le condizioni climatiche eccezionali, può rappresentare un vantaggio competitivo straordinario se sfruttato opportunamente. I fiumi del nord Europa vengono da tempo utilizzati per attrarre milioni di turisti in bicicletta con questi risultati:

  • I 300 km della ciclovia del Danubio che attraversano l’Austria generano ogni anno 71,8 milioni di euro di indotto per il tessuto economico locale.
  • Ogni km della ciclovia della Loira genera ogni anno 37 mila euro di di indotto per l’economia locale.

Cosa accadrebbe se si importasse lo stesso modello in una regione con un clima nettamente più favorevole?

Si moltiplicherebbero gli impatti sociali ed economici di una già fondamentale infrastruttura strategica, si favorirebbero la microimprenditorialità, la redistribuzione economica su tutto il territorio e la destagionalizzazione del turismo anche in zone lontane dal mare.

Un primo tratto della Ciclovia dell’Acquedotto è già stato completato: si tratta dei 10 km che vanno da Ceglie Messapica a Figazzano (vedi foto). Lo scorso mese di giugno abbiamo avuto il piacere di percorrerlo assieme a ciclisti provenienti da tutta Italia e abbiamo raccolto le loro opinioni.

È evidente che la Puglia ha un grande potenziale economico che, però, non risiede nelle esigue risorse petrolifere che giacciono di fronte alle proprie coste, bensì in quel patrimonio storico, culturale e naturalistico costruito nel corso dei secoli.

È arrivato il momento di valorizzarlo attraverso investimenti mirati che siano in grado di rivitalizzare il tessuto economico locale, il tutto nel completo rispetto della natura e del territorio.

È per questo che chiediamo il completamento della Ciclovia dell’Acquedotto lungo tutto il suo principale itinerario narrativo, da all’Irpinia al Salento: per un rilancio economico della Puglia, affinché tutto il Mezzogiorno d’Italia possa avere davanti ai propri  occhi un modello di sviluppo che richieda bassi investimenti, sia sostenibile per il territorio e valorizzi quelle caratteristiche e tradizioni locali che tutto il mondo ci invidia.

FIRMA LA PETIZIONE

Annunci

Amati Giri Ciclici 2015

Cari soci ed amici ciclonici

Anche domani, partendo puntualmente da piazza A. Moro alle 6.30, faremo uno dei nostri giri domenicali; la meta sarà un LUOGO FRESCO E MISTERIOSO! 

L’arrivo a Maglie è previsto per le 9 circa. Non mancate!


 

L’associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone o cose che si verificassero prima, durante o dopo l’escursione. I minorenni non sono ammessi, se non accompagnati da maggiorenne che solleva l’Associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus da qualsiasi responsabilità.

SOSTIENI FIAB IL CICLONE ONLUS – 5 per mille
Da oggi puoi decidere tu a chi destinare il 5 per mille della tua imposta. A te non costa nulla di più, per la nostra Associazione è un aiuto importante!Se vuoi sostenere Fiab IL CICLONE onlus, sul tuo modulo di dichiarazione dei redditi, nello spazio dedicato alla scelta del 5 per mille:
metti la tua firma nel primo riquadro (sostegno del volontariato e no profit)
inserisci il codice fiscale di Fiab IL CICLONE onlus: 92021050759
La tua scelta non è alternativa a quella dell’8 per mille da destinare alla Chiesa Cattolica e altre confessioni religiosi ma si aggiunge a questa.

Convocazione Consiglio Direttivo

E’ convocata la riunione del consiglio direttivo de “Il Ciclone” per il giorno 17.07, venerdì, alle ore 20,00 presso la sede sociale in Via Brindisi per discutere il seguente Ordine Del Giorno:
1) Distribuzione libro “Prevenzione primaria”
2) Programmazione mese di settembre
3) Varie ed eventuali

Si sollecita la presenza dei Sig.ri Consiglieri.
Demetrio Pacella Presidente

Ciclonauta oman(t)ico – Quarta conferenza

Cari soci e amici ciclonici,
continua la nostra vivace attività nell’ambito del progetto “Il ciclonauta roman(t)ico”, ideato e realizzato dalla nostra benemerita Associazione con lo scopo di promuovere il turismo culturale in bicicletta nella nostra bellissima provincia (tutte le informazioni sul progetto sono reperibili sul sito dell’Associazione www.fiabmaglie.wordpress.com/ciclonauta-romantico/).

Locandina quarto incontro 17072015La vostra tabula personale potrà arricchirsi di una altro ambitissimo timbro partecipando attivamente all’incontro con il dott. Giovanni Giangreco sul tema “Dal Romanico al Barocco. Arte e Architettura in Terra d’Otranto” che si svolgerà presso il nostro amato casello di Via Brindisi 9, venerdì 17 luglio alle ore 21. L’incontro è pubblico ed è aperto a tutti i soci e amici interessati all’argomento.

Le locandine per pubblicizzare le nostre iniziative sono affisse nei seguenti punti:
1) Casello via Brindisi 9
2) Libreria Europa
3) Cartel
4) Cartoffice
5) Pegaso
6) URP – Palazzo di Città
7) Ciclica
8) E-bike
9) Leucci Bike
10)Museo Civico

Amati giri ciclici 2015

Cari soci e amici ciclonici,
domenica prossima 12 luglio alle ore 6.30 partiremo da Piazza Aldo Moro, Maglie per compiere il consueto Amato Giro Ciclico domenicale. Meta dell’escursione, all’ombra delle campagne salentine, sarà Il Masso della Vecchia splendida area mitologica in agro di Giuggianello.

Il percorso è lungo circa 30 km per cui rientreremo a Maglie entro le ore 9.00.


L’associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone o cose che si verificassero prima, durante o dopo l’escursione. I minorenni non sono ammessi, se non accompagnati da maggiorenne che solleva l’Associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus da qualsiasi responsabilità.

SOSTIENI FIAB IL CICLONE ONLUS – 5 per mille
Da oggi puoi decidere tu a chi destinare il 5 per mille della tua imposta. A te non costa nulla di più, per la nostra Associazione è un aiuto importante!Se vuoi sostenere Fiab IL CICLONE onlus, sul tuo modulo di dichiarazione dei redditi, nello spazio dedicato alla scelta del 5 per mille:
metti la tua firma nel primo riquadro (sostegno del volontariato e no profit)
inserisci il codice fiscale di Fiab IL CICLONE onlus: 92021050759
La tua scelta non è alternativa a quella dell’8 per mille da destinare alla Chiesa Cattolica e altre confessioni religiosi ma si aggiunge a questa.

Ciclonauta Roman(t)ico – VII° itinerario – Soleto – Chiesa di S.Stefano

Cari soci e amici ciclonici,
mercoledì 8 luglio alle ore 19.00 partiremo da Piazza Aldo Moro, Maglie, per raggiungere con i nostri potenti mezzi ad energia metabolica il paese di Soleto con arrivo previsto alle ore 20.00. Qui effettueremo la visita guidata della Chiesa di S.Stefano. Al termine della visita, intorno alle 21.00 circa, è previsto una breve sosta gastronomica autogestita e quindi il rientro per Maglie, con arrivo previsto intorno alle 22.30.

Vi sarà richiesta una piccola offerta per gratificare il tempo e l’impegno della nostra guida.

re artu x webIl percorso si svolgerà come sempre sfruttando la fitta rete di stradine di campagna che innerva il nostro bellissimo territorio. La lunghezza complessiva del percorso è di circa 30 km. Si prega di presentarsi con la bici in perfette condizioni e con un impianto di illuminazione efficiente. E’ necessario inoltre indossare un gilet ad alta visibilità  (a tal proposito vi comunico che è possibile acquistare per soli 5 euro il mitico gilet dell’Associazione).
Alla fine della visita guidata verrà apposto il timbro sulle tabule personalidegli aspiranti ciclonauti roman(t)ici intervenuti.

L’associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone o cose che si verificassero prima, durante o dopo l’escursione. I minorenni non sono ammessi, se non accompagnati da maggiorenne che solleva l’Associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus da qualsiasi responsabilità.
SOSTIENI FIAB IL CICLONE ONLUS – 5 per mille

Amati giri Ciclici 2015

Cari soci e amici ciclonici,
domenica prossima 5 luglio alle ore 6.30 partiremo da Piazza Aldo Moro, Maglie per compiere il consueto Amato Giro Ciclico domenicale. Ci tufferemo nel fresco oceano di ulivi del Parco dei Paduli per raggiungere il laghetto di Bosco Belvedere. Il percorso è lungo circa 30 km per cui rientreremo a Maglie entro le ore 9.00.
Qui la traccia gps

gpsies


L’associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone o cose che si verificassero prima, durante o dopo l’escursione. I minorenni non sono ammessi, se non accompagnati da maggiorenne che solleva l’Associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus da qualsiasi responsabilità.

SOSTIENI FIAB IL CICLONE ONLUS – 5 per mille
Da oggi puoi decidere tu a chi destinare il 5 per mille della tua imposta. A te non costa nulla di più, per la nostra Associazione è un aiuto importante!Se vuoi sostenere Fiab IL CICLONE onlus, sul tuo modulo di dichiarazione dei redditi, nello spazio dedicato alla scelta del 5 per mille:
metti la tua firma nel primo riquadro (sostegno del volontariato e no profit)
inserisci il codice fiscale di Fiab IL CICLONE onlus: 92021050759
La tua scelta non è alternativa a quella dell’8 per mille da destinare alla Chiesa Cattolica e altre confessioni religiosi ma si aggiunge a questa.