Fiab Maglie "il Ciclone"

Home » 2015 » giugno

Monthly Archives: giugno 2015

Articoli recenti

Annunci

Amati giri Ciclici 2015

Cari soci e amici ciclonici,
domenica 28 giugno partiremo alle 6.30 da Piazza A. Moro per compiere un altro dei nostri Amati Giri Ciclici: La meta è Galatina addobbata a festa per i santi Pietro e Paolo.
La lunghezza complessiva del percorso è di circa 30 km. Il rientro a Maglie è previsto per le ore 9.30 circa.
Qui la traccia GPS

gpsies

L’associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone o cose che si verificassero prima, durante o dopo l’escursione. I minorenni non sono ammessi, se non accompagnati da maggiorenne che solleva l’Associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus da qualsiasi responsabilità.
Annunci

Ciclotour di San Giovanni

Cari soci e amici ciclonici,
l’Amministrazione Comunale di Zollino ci invita a partecipare alla prima edizione del Ciclotour di San Giovanni, una allegra ed interessante pedalata che ci porterà a visitare le bellezze ambientali e culturali presenti nel territorio comunale di Zollino. Alla fine della manifestazione ci aspetterà un gradito buffet (udite, udite!) a base di prodotti locali offerto dall’organizzazione.

MANIFE_FieraSanGiovanni2015D_c87c0cf69d0eedcf4f7c061d885f2cc3La partenza è fissata da Piazza Aldo Moro, Maglie mercoledì 24 giugno alle ore 15.30; alle 16.15 circa saremo a Zollino per unirci alla pedalata.
Alla fine del rinfresco rientreremo felici a Maglie. L’organizzazione non ha previsto un orario di conclusione della manifestazione per cui vi invito a dotarvi di un impianto di illuminazione efficiente e del mitico gilet ad altà visibilità di Fiab Maglie IL CICLONE onlus.

Il percorso in bicicletta è lungo complessivamente circa 40 km. Per chi vuol venire con i bambini o fare meno strada in bici può raggiungere in auto Zollino ed usufruire del servizio noleggio bici approntato in loco. In questo caso l’itinerario da fare in bicicletta è di soli 18 km. Per ulteriori dettagli su questa opzione e su tutto il resto vi prego di leggere il foglio informativo della manifestazione.

L’associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone o cose che si verificassero prima, durante o dopo l’escursione. I minorenni non sono ammessi, se non accompagnati da maggiorenne che solleva l’Associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus da qualsiasi responsabilità.


 
SOSTIENI FIAB IL CICLONE ONLUS – 5 per mille
Da oggi puoi decidere tu a chi destinare il 5 per mille della tua imposta. A te non costa nulla di più, per la nostra Associazione è un aiuto importante!Se vuoi sostenere Fiab IL CICLONE onlus, sul tuo modulo di dichiarazione dei redditi, nello spazio dedicato alla scelta del 5 per mille:
– metti la tua firma nel primo riquadro (sostegno del volontariato e no profit)
– inserisci il codice fiscale di Fiab IL CICLONE onlus: 92021050759
La tua scelta non è alternativa a quella dell’8 per mille da destinare alla Chiesa Cattolica e altre confessioni religiosi ma si aggiunge a questa.

Raggi ad Oriente 2015

Cari soci e amici ciclonici,
anche quest’anno saluteremo al nascita del sole nel giorno del solstizio d’estate recandoci a Otranto (lido Atlantis) con le nostre potenti biciclette.

La partenza da Piazza Aldo Moro è fissata alle ore 2.30 della notte tra venerdì 19 e sabato 20 giugno. Raggiungeremo Otranto intorno alle 4.30 dopo aver effettuato una breve sosta presso il panificio Protopapa di Giurdignano per degustare degli ottimi cornetti caldi.

cropped-wp_20140622_05_18_17_pro.jpgIl sole sorgerà alle ore 5.16.
Dopo aver salutato il nuovo sole nascente partiremo verso Maglie che raggiungeremo poco prima delle 8.00.
La lunghezza complessiva del percorso è di 45 km circa.

E’ assolutamente necessario avere una bici con un impianto di illuminazione efficiente ed indossare un gilet ad alta visibilità. Chi non fosse ancora in possesso di questo indispensabile accessorio vi avviso che sarà possibile acquistare il mitico gilet ad alta visibilità di Fiab Maglie IL CICLONE onlus per soli 5 euro nel corso dell’incontro con Sergio Ortese al casello giovedì 18 giugno alle ore 20.30.

L’associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone o cose che si verificassero prima, durante o dopo l’escursione. I minorenni non sono ammessi, se non accompagnati da maggiorenne che solleva l’Associazione Fiab Maglie IL CICLONE onlus da qualsiasi responsabilità.
 

Ciclonauta Roman(t)ico – Terza conferenza

Locandina terzo incontro 18062015 lightCari soci e amici ciclonici,
continua la nostra vivace attività nell’ambito del progetto “Il ciclonauta roman(t)ico”, ideato e realizzato dalla nostra benemerita Associazione con lo scopo di promuovere il turismo culturale in bicicletta nella nostra bellissima provincia.

Sono lieto di annunciarvi che la vostra tabula personale potrà arricchirsi di una altro ambitissimo timbro partecipando attivamente all’incontro con Sergio Ortese autore del libro “La pittura tardogotica nel Salento” che si svolgerà presso il nostro amato casello di Via Brindisi 9, giovedi 18 maggio alle ore 20.30. L’incontro è pubblico ed è aperto a tutti i soci e amici interessati all’argomento. Nel corso dell’incontro sarà possibile acquistare il bellissimo volume ad euro 35.00 con una riduzione del 35% sul prezzo di copertina.

Da questo evento riprendiamo ad esporre le locandine per pubblicizzare le nostre iniziative nei seguenti punti:
1) Casello via Brindisi 9
2) Libreria Europa
3) Cartel
4) Cartoffice
5) Pegaso
6) URP – Palazzo di Città
7) Ciclica
8) E-bike
9) Leucci Bike
10) Museo Civico

Groningen: cycling city

Durante una delle presentazioni del Velo-City di Nantes, per spiegare la sua visione delle politiche della mobilità, il vicesindaco di Groningen, Paul de Rook, ha mostrato un bel video, con immagini che si commentano da sole… ogni paragone, per noi italiani, diventa imbarazzante.

Non è solo questione di bici e di ciclabilità: è la vivibilità dei luoghi, l’accessibilità degli spazi.
E’ il fatto di sentirsi riconosciuti, di vivere in realtà urbane non ostili, che vanno incontro – e non contro – le esigenze delle persone.